Close
Menu

Terrazzi e giardini pensili

L’outdoor studiato in ogni dettaglio

I nostri terrazzi sono pensati per diventare la naturale estensione dell’abitare. Il collegamento ideale tra la casa e l’ambiente circostante. Progetti personalizzati che seguono i gusti di ogni cliente dando forma a spazi armonici e inediti: belli da vedere e funzionali da vivere.

Normalmente, i terrazzi  e i giardini pensili che trattiamo partono da circa 70 metri quadri. Questi ultimi sono terrazzi ricoperti di terricci specifici per il verde pensile su buona parte della superficie con un manto erboso e aiuole che ricreano e danno l’impressione di essere in un vero e proprio giardino.

Sono soluzioni complesse da realizzare – soprattutto per le questioni di impermeabilizzazione e di carichi che vanno a gravare sulla soletta – ma di forte impatto scenografico e con tanti vantaggi che riguardano ad esempio l’isolamento termico e la riduzione del rumore.

Proteggere la privacy, massimizzare lo spazio

Rispetto alla progettazione di un giardino, i terrazzi e i giardini pensili richiedono ancora più studio e competenza.
Spesso si devono affrontare vincoli tecnici come lucernai, camini di areazione e carichi della soletta ridotti che impongono soluzioni innovative, oppure gli spazi sono piuttosto stretti e uno degli obiettivi diventa quello di rendere l’ambiente visivamente più ampio.

Altro aspetto delicato è la richiesta di privacy dove occorre bilanciare la naturale esigenza di protezione da occhi indiscreti con la luminosità e la necessità di far dialogare il terrazzo con l’esterno, magari per ammirare il panorama circostante. Tanti piccoli accorgimenti che rendono i nostri terrazzi più grandi, vivibili e di impatto.

Il valore di un team di fiducia

Dalla progettazione alla realizzazione. I nostri garden designer possono seguire direttamente anche tutta la fase di messa in opera del progetto, guidando la propria squadra di giardinieri e tecnici green specializzati.

Si tratta di un lavoro delicato in cui la competenza può fare la differenza. Un esempio su tutti: in un terrazzo o un giardino pensile, vasi e fioriere costringono le piante a vivere in poco spazio e la scelta della vegetazione, dei terricci e dei contenitori diventa fondamentale per ottenere un verde sano e rigoglioso e un’estetica di valore.